Insegnamento di Diritto dell'Ambiente

Materiali

 

INDICAZIONI PER I FREQUENTANTI

 

 

Ordinamento della Repubblica Italiana

LA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

Corte Cost. SENTENZA 9 MAGGIO 1968, N. 56

Corte Cost. SENTENZA 22-28 MAGGIO 1987, N. 210

Corte Cost. SENTENZA 17-30 DICEMBRE 1987, N. 641

Corte Cost. SENTENZA 10 - 26 LUGLIO 2002, N. 407

Corte Cost. SENTENZA 24 OTTOBRE 2007, N.367

Corte Cost. SENTENZA 14 LUGLIO 2009, N.225

 

Ordinamento statale

legge 8 luglio 1986, 349, istitutiva del Ministero dell’ambiente e sul danno ambientale

legge 6 dicembre 1991, n. 394, sulle aree protette

decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, sui Ministeri

decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, codice dei beni culturali e del paesaggio

decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, “codice dell’ambiente” – artt. da 1 a 100

decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, “codice dell’ambiente” – artt. da 101 a 200

decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, “codice dell’ambiente” – artt. da 201 a 318

decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 – Allegati della Parte II

 

Ordinamento della Regione Veneto

legislazione della Regione Veneto, attraverso questo link

 

Ordinamento della Comunita' Europea

Trattato internazionale sull’Unione europea, attraverso questo link

Trattato internazionale sul funzionamento dell’Unione europea, attraverso questo link

Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea, attraverso questo link

regolamenti e direttive, attraverso questo link

Corte di giustizia C.E. – sent. causa 240 del 1983

Corte di giustizia C.E. – sent. causa 302 del 1986

Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea

 

Ordinamento internazionale

Convenzione europea sul paesaggio - Firenze, 20 ottobre 2000

Trattato di Rio con legge di ratifica

 

Energia nucleare

Corte cost. sentenza n. 31 del 1981

Corte cost. sentenza n. 25 del 1987

legge n. 99 del 2009

decreto legislativo n. 31 del 2010

legge Regione Puglia n. 31 del 2010

ricorso del Governo (n. 19 del 2010) contro la lr Puglia n. 31 del 2009

 

Torna alla Homepage - Maurizio Malo